Udùr da mèrda da àca

Stacks Image 11027
Testo e musica di Gianluca Gennari

Testo

Gh’è adré a rià l’aütön e j masagnèla i cor fóra an mès ai teré. I gh’à da letamà, arà e sumenà l’òrs, i circa da fà prèst perchè a la svèlta ve zó al fosc
Le strade dal paìs jè pròpe töte unce da mèrda da àca
Madòra töt an gir gh’è pròpre an bèl udùr da mèrda da àca
Gino l’è an paisà da chèi cói baf
Lü al gh’à na pasiù fò, fò dal nurmàl, a pò se lü l’è mìa tròp nurmàl
Al pènsa sèmpre ai teré, a le carte, ma mìa tròp a le dóne
E la sera quant al và al bar, Madòra töc j sa tàpa al nàs
Töt an gir al mola an udùr fò dal nurmàl, da mèrda da àca
Sarà perchè lü al riès mìa a truà l’tèmp da laàs, al gh’à pùra da bagnàs
Pase da banda an taré, l’è adré a letamà Signór stèm luntà, al trà ‘n pé ‘n udùr fò dal nurmàl
Lü, Gino, j gh’à nà gnà per le bàle
L’è abitüàt a nasà töt quant chèl udùr da sbuàsa
Töt an gir al mola n’udùr fò dal nurmàl, da mèrda da àca
Madòra töt an gir gh’è pròpre an bèl udùr da mèrda da àca
E alè che töt an gir sa sènt pròpe ‘n udùr da mèrda da àca
Gh’ó fàt tant ghignà con Gino e con töt chèl sò udùr da mèrda da àca

Traduzione

Sta arrivando l’autunno e i masagnèla corrono fuori in mezzo ai campi
Devono letamare, arare e seminare l’orzo Cercano di fare presto perché alla svelta scende il buio
Le strade del paese sono proprio tutte sporche di merda di vacca
Madora, tutto in giro c’è proprio un bell’odore di merda di vacca
Gino è un paisà da chèi cói baf
Lui ha una passione fuori, fuori dal normale, anche se lui non è troppo normale
Pensa sempre ai campi, alle carte, ma non troppo alle donne
E la sera quando va al bar, Madora tutti si tappano il naso
Tutto in giro molla un odore fuori dal normale, di merda di vacca
Sarà perché lui non riesce a trovare il tempo di lavarsi, ha paura di bagnarsi
Passo da parte ad un campo, sta letamando Signore stiamo lontani,butta in piedi un odore fuori dal normale
Lui, Gino, non ne ha neanche per le palle
È abituato ad annusare tutto quell’odore di sbuàsa
Tutto in giro molla un odore fuori dal normale, di merda di vacca
Madora tutto in giro c’è proprio un bell’odore di merda di vacca
E alè che tutto in giro c’è proprio un odore di merda di vacca
Ho fatto tanto ridere con Gino e con tutto quel suo odore di merda di vacca
Stacks Image 11204