La festa da la Madòna Söl Sère

Stacks Image 11027
Testo e musica di Gianluca Gennari

Testo

L’éra la festa da la Madòna söl Sère, Gh’éra apò i fiói cói lümì
Che i circàa pròpe da tègnei anpés töc E gh’éra al ciél pié da nigulù
Che d’an mumènt a l’ótre al gh’arès mulàt zó an bèl sbrufù
Al calendàre al segnàa: la prima dumìnica d’otòbre
E gh’éra töc chèi òm che i séra mìa se fà
I séra fàc an cül isé per preparà stà festa, chisà se i pruarà a cuminciàla
Jéra le sèt da séra e gh’éra bèa vignìt zó apò al fósc
Chèi lümì, pròpe töc anpés, i gh’éra anlüminàt La rìa da ché ‘n dù sere mé
E apò chèla da là dal Sère
Mé pensàe se al sarès ignìt zó al barcù, Chèla barca che la sèrf a fà sfilà la Madòna söl fiöm
E gh’éra töc chèi òm che i séra mìa se fà
I séra fàc an cül isé per preparà stà festa, chisà se i pruarà a cuminciàla
Töta chèla magìa, chèl’atmosfera,
La m’éra fat dimenticà per an mumènt
A töt al schéfe che dal dé,
se ta àrdet an mès a l’acqua, ta èdet pasà zó
E gh’éra töc chèi òm che i séra mìa se fà
I séra fàc an cül isé per preparà stà festa, chisà se i pruarà a cuminciàla

Traduzione

Era la festa della Madonna sul Serio, c’erano anche i ragazzi con i lumini
che cercavano proprio di tenerli tutti accesi E c’era il cielo pieno di nuvoloni
che da un momento all’altro avrebbero lasciato andare un bel acquazzone
il calendario segnava: la prima domenica di ottobre
E c’erano tutti quegli uomini che non sapevano cosa fare
Si erano fatti un “mazzo tanto” per preparare questa festa, chissà se proveranno a cominciarla
Erano le sette di sera ed era già sceso anche il buio
Quei lumini, proprio tutti accesi, avevano illuminato la riva di qua dov’ero io
e anche quella di là dal Serio
Io pensavo se sarebbe sceso il barcone, quella barca che serve a far sfilare la Madonna sul fiume.
E c’erano tutti quegli uomini che non sapevano cosa fare
Si erano fatti un “mazzo tanto” per preparare questa festa, chissà se proveranno a cominciarla
Tutta quella magia, quella atmosfera, mi aveva fatto dimenticare per un momento tutto lo schifo che di giorno, se guardi in mezzo all’acqua, vedi passare giù
E c’erano tutti quegli uomini che non sapevano cosa fare
Si erano fatti un “mazzo tanto” per preparare questa festa, chissà se proveranno a cominciarla
Stacks Image 11204