Al gat e la ulp

Stacks Image 11027
Testo e musica di Gianluca Gennari

Testo

Chèsta l’è ‘na storia vera, lü l’è ‘n mago, Tame’l mago, al mago “Galbusera”
Lü al gh’à an laburatòre an dà ‘na cantina, Almeno al gat a nótre al gh’à fà crèd
Al gh’à apò an vü che ‘l gh’à fà da càvia, l’è la ulp che la sa fà ipnutisà
Al gat al gh’à fà balà dinànc aj òc ‘na curdìna Con tacàt an sas
La ulp la blòca l’espressiù e alùra al gat al gh’à dis: - adès che mé t’ó ipnutisàd próa a fà an pó al mat -
L’assistente al sa sbàt pròpe töt dando vià dèi culp a dèstra e a mànca. La ulp l’è ipnutisàda veraménte, al gat j l’à ciapàda vià seriamente
Nótre sèm là töt an cérchio e ghégnem, ghégnem tant
Al gat al sa gira an vèrs da mé é’l m’à dis: - ghégna , ghégna da ròi -
Chèsta l’è ‘na storia vera, lü l’è an mago, tame ‘l mago, al mago “Galbusera”
-T’à sét an bagaì, t’à capéset nigóta , se t’à stét con mé t’à fó èt che l’è isé -
La ulp la blòca l’espressiù e alùra al gat al gh’a dis: - adès che mé t’ó ipnutisàd próa a fà an pó al mat -
L’assistente al sa sbàt pròpe töt dando vià dèi culp a dèstra e a mànca. La ulp l’è ipnutisàda veraménte, al gat j l’à ciapàda vià seriamente
L’assistente al sa sbàt pròpe töt dando vià dèi culp a dèstra e a mànca. La ulp l’è ipnutisàda veraménte, al gat j l’à ciapàda vià seriamente

Traduzione

Questa è una storia vera, lui è un mago, come il mago, il mago “Galbusera”
Lui ha un laboratorio in una cantina, almeno il gatto a noi fa credere
Ha anche uno che gli fa da cavia, è la volpe che si fa ipnotizzare
Il gatto le fa ballare davanti agli occhi una cordina con attaccato un sasso
La volpe blocca l’espressione e allora il gatto le dice: - adesso che io ti ho ipnotizzato prova a fare un po’ il matto -
L’assistente si sbatte proprio tutto quanto, dando via dei colpi a destra e a manca. La volpe è ipnotizzata veramente, il gatto l’ha incantata seriamente
Noi siamo là tutti in cerchio e ridiamo, ridiamo tanto
Il gatto si gira verso di me e mi dice: - ridi, *ghégna da ròi-
Questa è una storia vera, lui è un mago, come il mago, il mago “Galbusera”
-tu sei un bambino, non capisci niente, se stai con me ti faccio vedere che è così -
La volpe blocca l’espressione e allora il gatto le dice: - adesso che io ti ho ipnotizzato prova a fare un po’ il matto -
L’assistente si sbatte proprio tutto quanto, dando via dei colpi a destra e a manca. La volpe è ipnotizzata veramente, il gatto l’ha incantata seriamente.
L’assistente si sbatte proprio tutto quanto, dando via dei colpi a destra e a manca. La volpe è ipnotizzata veramente, il gatto l’ha incantata seriamente.

* Ghégna da ròi: viso grazioso simile ad un suino
Stacks Image 11204